AVCfb

I post degli Amici della Via Clodia su fb. Metti un Like sulla pagina

Cover for Amici Della Via Clodia
1,289
Amici Della Via Clodia

Amici Della Via Clodia

Sito dedicato all' Antica Via Clodia. Supporto per trekking storico naturalistico con posti tenda o campo base.

Sono andato a (ri)trovare un tratto di diverticolo per Fons Lauri (Fontiloro)che purtroppo giace dimenticato nella macchia, come da foto. Con i basoli fuori sito che si trovano lì vicino si potrebbe fare qualche cosa di bello ed importante 😉
#AmiciViaClodia #ViaClodia #esperienzelungolavia
See MoreSee Less

View on Facebook

Un’ottima occasione per conoscere Blera 🍀Visita all’area archeologica di San Giovenale!

Evento organizzato dal Comune di Blera grazie al contributo della Regione Lazio, attraverso il bando "Le Feste delle Meraviglie" ottenuto a Dicembre 2020.

Dal centro di archeologia sperimentale Antiquitates, presso Civitella Cesi, questa domenica partirà una doppia avventura alla scoperta dell’affascinante area archeologica di San Giovenale, già luogo di scavi e ricerche del Re archeologo Gustavo Adolfo VI di Svezia!

I partecipanti, chiamando il centro, potranno scegliere se partecipare a cavallo o seguire la guida esperta in una suggestiva passeggiata tra antiche rovine e natura incontaminata.

I posti sono limitati, affrettatevi a prenotare!

EVENTO GRATUITO – PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

PER INFO E PRENOTAZIONI
0761415031
archeosperimentale@antiquitates.it

APPUNTAMENTO
Giorno: Domenica 28 Febbraio 2021
Orario: 9:30
Luogo: Civitella Cesi – Antiquitates

INFORMAZIONI SUI PERCORSI
Durata: 3:00 H circa
Livello di difficoltà: facile/medio
Sono consigliati: scarponcini e abbigliamento da trekking

PRANZO SU PRENOTAZIONE PRESSO ANTIQUITATES

#visititaly #visitlazio #visittuscia #visitblera #trekking #archeologia #archeotrekking #passeggiata #turismolento #turismo #escursionismo
See MoreSee Less

View on Facebook

Nelle gole del Biedano, lungo la
#ViaClodia, si sviluppano tra Barbarano e Blera. L’antica via passava sul l’altopiano sopra la gola anche se qui si aprono diverticoli e soprattutto opere idrauliche antiche per sfruttare l’energia dell’acqua.
#AmiciViaClodia #tuscia #zainoinspalla
See MoreSee Less

View on Facebook

Si sta formando una rete sentieristica interessantissima ed importantissima in tutta la provincia viterbese che permetterà agli amanti dell’outdoor e delle bellezze naturali ed artistiche di godere le meraviglie della #tuscia.
#AmiciViaClodia #ViaClodia I percorsi Etruschi di Ennicvs Sentieri per Blera Amici di Norchia Comune di Oriolo Romano Informa Comune di Barbarano Romano Comune di Blera informa Comune di Vejano Informa Lina Novelli Sindaco di Canino𝐓𝐔𝐑𝐈𝐒𝐌𝐎 𝐍𝐀𝐓𝐔𝐑𝐀𝐋𝐈𝐒𝐓𝐈𝐂𝐎 𝐄𝐃 𝐄𝐂𝐎𝐒𝐎𝐒𝐓𝐄𝐍𝐈𝐁𝐈𝐋𝐄 – 𝐀𝐍𝐂𝐇𝐄 𝐓𝐀𝐑𝐐𝐔𝐍𝐈𝐀 𝐀𝐃𝐄𝐑𝐈𝐒𝐂𝐄 𝐀𝐈 𝐒𝐄𝐍𝐓𝐈𝐄𝐑𝐈 𝐃𝐄𝐋 𝐂𝐀𝐈

In data 19/02 è stato siglato il protocollo d’intesa tra Comune di Tarquinia, Università agraria di Tarquinia, CAI Comitato di Viterbo e Asd Etruschi Runners avente come oggetto la sentieristica naturalistica del territorio comunale per un accordo di valorizzazione per un turismo sostenibile e responsabile fra i sentieri naturalistici presenti nel territorio del Comune di Tarquinia, sempre maggiormente frequentati da escursionisti e amanti della natura.

Le parti si dichiarano soddisfatte ed orgogliose di questo progetto ambizioso che permetterà al CAI, istituzione storica nazionale nel campo dell’escursionismo, dell’alpinismo e della mappatura dei percorsi, di tracciare e segnalare attraverso opportuna pannellistica e cartografie scaricabili o stampabili, i numerosi percorsi presenti sul territorio.

Tale lavoro permetterà la massima accessibilità sia ai camminatori e turisti che sempre di più si appassionano ai lunghi cammini che agli altri sportivi dediti alle discipline outdoor in natura.

I sopraddetti enti ed associazioni, si impegnano a coordinarsi ed a collaborare, ognuno per le proprie specifiche competenze, per l’organizzazione, la gestione ed il monitoraggio, della rete sentieristica e della viabilità minore nel territorio del Comune di Tarquinia, tra cui eventuali terreni di proprietà dell’Università Agraria di Tarquinia.

Il Comune di Tarquinia, in attuazione dei compiti statutari in materia di promozione turistica e programmazione territoriale, ha tra le proprie finalità lo sviluppo della rete sentieristica e della viabilità minore del proprio territorio, in ottemperanza a leggi e consuetudini adottate a livello regionale e nazionale, ed intende, con la collaborazione dall’Università Agraria, proprietaria di alcune delle più importanti aree di interesse archeologico e naturalistico del territorio del Comune di Tarquinia; dell’associazionismo nazionale e locale garantire l’aggiornamento periodico della cartografia esistente e delle informazioni di carattere ambientale ed escursionistico rilevabili sui tracciati sentieristici.

Il CAI racchiude in sé un patrimonio centenario di conoscenza dei sentieri e dei territori di montagna e di altri territori su cui è intervenuto.
Il primo progetto, in ordine temporale in elaborazione, riguarda il sentiero 103 che il CAI, a livello provinciale, sta realizzando in convenzione con i comuni collegati grazie al tracciato naturalistico che ripercorre le antiche strade ed i siti archeologici di maggiore importanza.
Tale sentiero, al momento perfezionato e tracciato sino al territorio di Blera, attraverserà Monte romano e proseguirà poi nell’ampio territorio tarquiniese di grande pregio naturalistico da Fontana Lea in località Poggio del Forno, Turchina per poi raggiungere la Civita e concludersi a Tarquinia prevedendo alcune possibili varianti in base alla stagione e quindi alla fruibilità delle strade.

Il progetto prevede una migliore segnalazione della rete sentieristica interna nelle aree boschive che negli ultimi anni ha visto sempre più numerosi i fruitori; la rete interna, realizzata da Ennio Soldini nell’arco dell’ultimo decennio, si sviluppa in vari anelli che permettono di ampliare l’offerta escursionistica del territorio tarquiniese ai tanti visitatori e cittadini appassionati.

Valorizzare la ripartenza del turismo chiave naturalistica ed ecosostenibile è un tema di grande attualità in questo momento.
L’amministrazione comunale intende dunque lavorare nella direzione di quelle tipologie di turismo considerati i turismi del futuro ad oggi gli unici che possano vedere aumenti a doppie cifre, e che potrebbero in futuro anche compensare una eventuale curva stagnate o in flessione del turismo tradizionale.
See MoreSee Less

View on Facebook

Le belle iniziative. Grazie a tutti! See MoreSee Less

View on Facebook

#zainoinspalla #viaclodiaintenda #francigena See MoreSee Less

View on Facebook

1 week ago

Amici Della Via Clodia

I fontanili sono un microcosmo ricchissimo di forme di vita differenti e ci raccontano storie di uomini ed animali che vivono anche grazie alla loro presenza. Rispettiamo questi luoghi che hanno un qualcosa di sacro nella loro missione: donare la vita e renderla più felice. Parco Regionale Marturanum #AmiciViaClodia #ViaClodia #esperienzelungolavia #zainoinspalla #viaclodiaontenda See MoreSee Less

View on Facebook

Lungo un diverticolo della #ViaClodia
che porta a Fontiloro…
#AmiciViaClodia #tuscia #viaclodiaintenda #visitlazioIl Parco della Mola di Oriolo si trova sulla confluenza del fiume Mignone con il fosso del Biscione. Dista dalla stazione di Oriolo circa 4 chilometri di strada prevalentemente bianca, in alcuni tratti un po’ dissestata.
🚂 Oriolo è collegato a Roma dalla linea ferroviaria Roma – Viterbo FL3
👣 Da questo sito si diramano dei sentieri, alcuni mantenuti dal CAI, che ti condurranno alla scoperta delle numerose bellezze naturalistiche e storiche della zona.
🚴‍♀️ Raggiungibile anche in MTB congiungendosi alla ciclovia dei Boschi Oriolo – Trevignano ed alla ciclovia Paesaggi di Borghi che collega Bassano Romano – Oriolo Romano – Canale Monterano
👉 Sono presenti un’area pic-nic, una sorgente di acqua sulfurea che viene raccolta in una piscina ove ti potrai bagnare, i resti dell’antico mulino del 1600 con le opere idrauliche di gestione delle acque ed una bellissima cascata del fiume Mignone che forma un piccolo lago naturale con acqua molto fresca.
👉 Vieni ad Oriolo Romano, un piccolo mondo antico dove scoprire piaceri moderni.
See MoreSee Less

View on Facebook

Visit Blera 😉 #ViaClodia See MoreSee Less

View on Facebook

Il #fiumemignone corre verso la foce
#AmiciViaClodia #ViaClodia
See MoreSee Less

View on Facebook

Una sorgente misteriosa. Mi aiutate ad avere notizie? See MoreSee Less

View on Facebook

Non tornano … i ponti. Aggiungi alla collezione le foto dei tuoi ponti 🍀 lungo la #ViaClodia #AmiciViaClodia #tuscia See MoreSee Less

View on Facebook

Un pomeriggio d’inverno a Grotta Porcina sulla #ViaClodia. Uno dei siti a maggior impatto emotivo in cui siamo stati. Qui tutto è infinito è tutto è misterioso. Insito da scoprire con calma, senza fretta. #AmiciViaClodia #esperienzelungolavia #viaclodiaintenda See MoreSee Less

View on Facebook

3 weeks ago

Amici Della Via Clodia

Con gli Amici di Norchia ed in particolare con Simona Sterpa, abbiamo potuto conoscere meglio il sito di Norchia. Una gemma da conservare, scoprire e valorizzare lungo la #ViaClodia. #AmiciViaClodia See MoreSee Less

View on Facebook

Il #fiumemignone in primo piano 🍀 See MoreSee Less

View on Facebook

Una delle escursioni immancabili da fare nella #tuscia. La ferrovia incrocia la #ViaClodia in più punti. Seguila in direzione Ovest. Un mondo di emozioni ti aspetta.
#AmiciViaClodia #zainoinspalla
See MoreSee Less

View on Facebook

3 weeks ago

Amici Della Via Clodia

A pochi metri da questi luoghi, siamo nel comune di Vejano, nasce, il #fiumemignone. Percorre la Valle Nobile parallelamente in direzione NW per poi piegare dopo Vejano decisamente a Sud. Sulle sue rive l’uomo viveva già dai tempi della protostoria, prima fase dell’Eta del Bronzo 6000 anni fa circa. See MoreSee Less

View on Facebook

Il #fiumemignone ed i suoi affluenti.
Il Lenta nei pressi delle terme di Stigliano. #ViaClodia #viaclodiaintenda
See MoreSee Less

View on Facebook

4 weeks ago

Amici Della Via Clodia

Il #fiumemignone ha origine dalla confluenza di due fossi: il fosso della Strega e il fosso Pusugliano nel territorio di Bassano Romano. Attraversa il territorio dei Monti della Tolfa, di cui costituisce il confine settentrionale, sfociando dopo 62 km nel mare Tirreno tra Lido di Tarquinia e Civitavecchia a nord di Bagni Sant’Agostino.

Il percorso iniziale del fiume è a carattere torrentizio e il suo corso ha scavato nel tempo profonde gole ancora oggi pressoché inaccessibili che conservano specie vegetali e animali altrove scomparse.
Il tratto finale del fiume ha invece un carattere più fluviale.

Il tracciato del Mignone nel segmento VI della Tabula Peutingeriana riprodotta da Conradi Milleri nel 1887/88 non è riportato ma tra Centucellas e Tarquinis si legge Minio R accanto al disegno che caratterizza i bagni termali.

Qui gli #AmiciViaClodia si trovano lungo il corso del fiume tra Oriolo Romano e l’antica città di Monterano in una escursione “all’arma bianca” con il nostro amico Damiano 👣

#esperienzelungolavia #zainoinspalla #tuscia #viaclodiaontenda
See MoreSee Less

View on Facebook

4 weeks ago

Amici Della Via Clodia

Amare la #ViaClodia significa anche proteggere e valorizzare tutto l’ecosistema che la circonda. La natura e l’opera dell’uomo qui sono un continuo modificarsi, intrecciarsi, integrarsi in equilibrio e con rispetto.
I corsi d’acqua che incrocia la Clodia sono molti, conosciamoli un po’ meglio.
Dedichiamo qualche post al fiume Mignone con #fiumemignone. Raccontiamo la sua storia nelle terre di #tuscia dove gli #AmiciViaClodia portano i loro passi ed i loro sogni.
Posta le tue foto, racconta le tue avventure lungo il Mignone, qui sono benvenute! 👣
#archeotrekking #esperienzelungolavia
#viaclodiaontenda #trekkingadventure
#trekkinglovers #zainoinspalla #viaceretana #acquatrekking
See MoreSee Less

View on Facebook

Benvenuto ad Oriolo agli amici di FederTrek Escursionismo e Ambiente Sentiero Verde. See MoreSee Less

View on Facebook

Aspettando che sorga la luna e .. luce sia! 🍀Vi piacerebbe vedere la villa dell’Acqua Claudia illuminata e utilizzabile per le visite notturne?
💪 siamo al lavoro per realizzare un progetto di illuminotecnica che permetterà di fruire di questo luogo speciale anche durante le ore notturne!
#echassociation
See MoreSee Less

View on Facebook

Un’altra risorsa della #ViaClodia riapre al pubblico 🍀 See MoreSee Less

View on Facebook

Ferento good news! Aperta 🍀Da oggi la città romana di Ferento è di nuovo aperta ai visitatori della Regione Lazio. Orario dalle 14,00 alle 17,00.
Vi aspettiamo!
See MoreSee Less

View on Facebook

Gli amici di Cammino d’Etruria compiono un anno e già camminano bene! 😉 Complimenti ed avanti tutta 👣Oggi è un anno che si è costituita, a Collesalvetti, cittadina-ponte tra Pisa e Livorno, l’Associazione culturale Cammini d’Etruria ODV che promuove tra Pisa e Volterra il “Cammino d’Etruria”. L’idea di un cammino pan-“toscano” risale al 2015, quando furono organizzati una serie di eventi escursionistici sui luoghi legati a Matilde di Canossa in Toscana. Di fronte però alla crescente diffusione di cammini legati alla civiltà etrusca , il 19 luglio 2019 fu deciso di lanciare un progetto pan-“toscano” che ambisse a unire tutte le antiche città-stato dell’Etruria tra Arno, Tevere e Tirreno. Fu il primo passo verso la realizzazione del #camminodetruria . Da un anno a questa parte l’associazione Cammini d’Etruria è riuscita a coinvolgere nel lavoro di realizzazione del cammino decine di cittadini e associazioni, con il cui contributo è stata elaborata una proposta di tracciato da Pisa a Volterra (155 km in 7 tappe) fatta propria nel corso del 2020 da 11 comuni che unitisi – Collesalvetti capofila – hanno fatto nel dicembre scorso domanda di finanziamento alla Regione Toscana. Nello stesso periodo l’idea del Cammino d’Etruria si è imposta anche oltre il tratto Pisa-Volterra: formando il tratto Volterra-Chiusi, dove altri quindici comuni senesi (comune-capofila Chianciano Terme ) si sono uniti e hanno anche loro presentato domanda di finanziamento alla Regione. La speranza di tutti i gruppi è che, grazie al doppio finanziamento regionale, il Cammino d’Etruria – con i suoi 400 km e 19 tappe totali – possa essere presto percorribile da Pisa a Chiusi. Questo sarebbe il modo migliore per festeggiare un anno di vita dell’Associazione Cammini d’Etruria! Maurizio Tani – Presidente Associazione Cammini d’Etruria See MoreSee Less

View on Facebook

Fabrizio Rocchi questo post ti piacerà parecchio 🚵‍♀️ See MoreSee Less

View on Facebook

Alla scoperta del Ponte Piro See MoreSee Less

View on Facebook

La vecchia ferrovia abbandonata 🚂 See MoreSee Less

View on Facebook

ECHA – European Cultural Heritage Association See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

Una bellissima ricognizione lungo la #ViaClodia a Blera scendendo da Ponton Colonna. Il canto del ruscello che ci accompagna al Biedano ed altre mille sorprese e bellezze nel breve tragitto.
#AmiciViaClodia #archeotrekking
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda

Estate 2020 – IX tappa
Ripatonna Cicognina – Poggio Buco

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda⛺️

Ci ritroviamo a Ripatonna visitata in precedenza che ci è rimasta impressa nell’ anima.

Ultima giornata di cammino ed abbiamo deciso di sentire un po’ profumo di Toscana. Meta finale Poggio Buco. I chilometri sono tanti.

Sulla carta a nostra disposizione ed aiutandoci col digitale notiamo che c’è un bellisimo sentiero che parte dopo Ponte San Pietro e poi si congiunge con il tracciato Vulci – Manciano. Decidiamo di prendere quella Via.

Si parte e percorriamo queste colline che, dove si apre la vegetazione, offrono larghi e bellissimi panorami.
Qualche nuvolone nero si staglia all’orizzonte ma fa parte dei rischi del mestiere di camminatore.

Sfioriamo Manciano a piegando verso Est andiamo in direzione Pitigliano dove ci fermeremo a Poggio Buco.

Le ore di cammino sono tante, i posti magnifichi e Poggio Buco è ormai vicina.

Giungiamo alla nostra meta e la visitiamo con calma. Il posto è assai particolare e non comprendiamo fino in fondo il suo spirito più profondo. Ci torneremo.

Con questa promessa finisci la nostra avventura la #viaclodiaintenda.

Abbiamo conosciuto meglio, apprezzato e vissuto questo taglio di #tuscia magnifico e magico.

Consigliamo di percorrere queste terre e la #ViaClodia, in tenda, B&B, abergo. Le proposte non mancano. Assaggiate il cibo locale, pane, formaggi, salumi e le varie specialità culinarie. Ogni paese ha le sue peculiarità, il suo pane profumato del forno ed la sua botteguccia dove conoscere un piccolo universo fatto di umanità ed amore per la propria terra.

Io, Paolo Guardalà, e Maja Borer ci siamo divertiti, emozionati, sorpresi. Siamo sicuri che scoprendo la #ViaClodia magari anche in compagnia degli #AmiciViaClodia sarà così anche per voi.

Un forte abbraccio.
Peace&Love 🏳️‍🌈
#AmiciViaClodia 😍
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – VIII tappa
Farnese – Ischia di Castro

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

Una parte della memoria della #ViaClodia si conserva nei poli museali che punteggiano il percorso. Uno di questi, tra i più belli, si trova ad Ischia di Castro e così io e Maja decidiamo di visitarlo.

Il tragitto tra i due paesi è relativamente breve e ci prendiamo con calma il tempo della partenza nella mattinata.

Castro si presenta subito con la vista del suo palazzo più importante. Facciamo 2 passi tra i suoi antichi vicoli e ci dirigiamo subito dopo verso il museo. Veniamo accolti e riceviamo delle spiegazioni esaurienti e precise. La passione muove le persone che lavorano lì dentro.

Rimaniamo meravigliati quanto visto, certamente all’altezza di mostre molte più blasonate. Una risorsa da valorizzare ancor di più.

Giungiamo così alla fine di questa avventura ma non potevamo essere arrivati fin qui senza calpestare il suolo Toscano. Si parte! Domani arrivo nel territorio di Manciano.

Questa notte ce la prenderemo comoda e dormiremo in un B&B in zona.

Buonanotte #AmiciViaClodia 🌕

#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking

A domani per la IX tappa 👣
See MoreSee Less

View on Facebook

Perché la #ViaClodia è la #ViaClodia
#AmiciViaClodia #viaclodiaintenda #archeotrekking 🍀
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – VII tappa
Ripatonna Cicognina – Farnese

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

Girovagando nella zona di Castro abbiamo notato i cartelloni illustrativi del Sentiero dei Briganti che passa proprio da queste parti incrociando la #ViaClodia.

Decidiamo con Maja Borer di seguirne un pezzo in direzione Farnese.
Camminando ripercorriamo antiche strade e transitiamo da posti di antica memoria come il Casale delle Mele Granate.

Arriviamo quasi a Farnese quando veniamo accolti con simpatia e calore da due nuovi amici e compagni di avventura Sabrina Biagini e Francesco Alloro.
Amano il loro territorio e ce lo illustrano e ci guidano con passione e competenza.
Ci raccontiamo i nostri sogni e passiamo così una bellissima giornata a Farnese e nei dintorni anche in loro compagnia.

Farnese è un paese che offre mille spunti per lo sviluppo di un turismo dolce ed equilibrato e si sta lavorando per questo sviluppando attività ed infrastrutture che vanno nella giusta, per noi, direzione.

Come tutti i giorni … diventa sera.
I posti dove preparare il nostro giaciglio non mancano, la zona è ricca di boschi ed acque e di briganti non ce ne sono ormai più ed è rimasto solo il nome del sentiero che attraversa la Selva del Lamone.

Così rilassati ed immersi nella natura ci addormentiamo serenamente con le stelle che ci salutano da lassù, nell’infinito blu.

Buonanotte #AmiciViaClodia 🌙

#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking

A domani per la VIII tappa 👣
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – VI tappa
Alla scoperta dei Romitori – Ripatonna Cicognina

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

Al risveglio 🌞 decidiamo di prenderci una giornata di relax e pianifichiamo una tappa comoda di pochissimi chilometri lungo la #ViaClodia che ha come punto di arrivo l’eremo di Ripatonna Cicognina.

Il sole splende su di noi, il fiume ci invita ad un bel bagno. Le maremmane sull’altra sponda si avvicinano curiose e ci allontanano con il loro tipico incedere placido.

Ne approfittiamo per un altro bel bagno scegliendo una placida dolina dove l’acqua è più tranquilla.

Il sole è alto e decidiamo di muoverci. Non è così caldo e si cammina piacevolmente.

Ritorniamo sui nostri passi di ieri ma notiamo, come sempre accade, mille nuovi particolari.

Incontriamo una guida con il suo gruppo che attraversa il fiume con tanti bambini vocianti ed allegri.
Che bel quadretto sereno!

Arriviamo alla strada asfaltata che percorriamo per qualche minuto verso NW per poi entrare alla nostra destra sul sentiero che ci porterà all’eremo.

Percorriamo un breve tratto in una valle ancora selvaggia fiancheggiando il fiume Olpeta.
Un tratto breve ed all’improvviso, sulla costa del dirupo alla nostra sinistra, l’eremo.
Come appeso sulla roccia, scavato nella pietra viva, proiettato nel cielo ed ancorato alla terra.

Ci fermiamo sotto un grande albero protetto da grandi messi sul ciglio di un piccolo dirupo che porta al fiume. Perlustriamo la zona, bagno nell’acqua fresca e ci prepariamo alla visita all’eremo.

Il piccolo sentiero che porta in quota è un po’ rovato. Lo pulisco’, giusto per passare, col mio amico roncio che è molto utile in questi momenti.

Fatto, una mezz’oretta di lavoro e siamo all’eremo. Fatica ripagata subito: è BELLISSIMO.

Lo vistiamo con grande rispetto e cura, ci godiamo la sua architettura interna ricca ed articolata.

La giornata di sta per concludere, scendiamo al bivacco, già pronto, e ci godiamo una lunga serata fresca e serena.

Buonanotte #AmiciViaClodia 🌛

#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking

A domani per la VII tappa 👣
See MoreSee Less

View on Facebook

Le mascotte di #viaclodiaintenda See MoreSee Less

View on Facebook

Dedichiamo anche un post alle due “mascotte” che hanno sempre accompagnato gli #AmiciViaClodia in questa avventura #viaclodiaintenda.
La tenda e la spilla del Gruppo Oriolo – CAI Viterbo di cui io e Maja abbiamo l’onore di farne parte.
See MoreSee Less

View on Facebook

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – VI tappa
Alla scoperta dei Romitori – Poggio Conte

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

Siamo circondati da una natura amica ed a tratti commovente.
La mano dell’uomo qui è stata leggera ed ispirata, a volte guidata mistica. La #ViaClodia accarezza le acque dei fiumi che qui si incontrano continuando il loro viaggio assieme. L’Olpeta si unisce al Fiora correndo insieme verso la foce.

Ci facciamo un bel bagno, lungo la Via ci saranno molte occasioni per farlo, Mignone, Biedano, Traponzo, Marta, Fiora, Tutti fiumi che scorrono vicini verso il Tirreno.

Oggi come #AmiciViaClodia dedichiamo l’intera giornata a Poggio Conte.

Dalla provinciale prendiamo la strada bianca che segue in maniera abbastanza parallela il fiume. Il tratto è di pianura e ci fanno compagnia cavalli e mucche maremmane allo stato brado.

Dopo una mezz’oretta di strada il paesaggio cambia all’improvviso subito dopo il ponticello di legno.

Qui il bosco ha preso il sopravvento e ci godiamo la frescura degli alberi.

Da lì a poco rimarremo letteralmente senza fiato. Salita una scalinata di roccia arriviamo davanti all’ingresso del Romitorio.

Silenziosi ci avviciniamo con grande rispetto e quasi increduli. Una portale di pietra ci attrae e passata la soglia ti catapulta in un tempo lontano ma che sentiamo intimamente nostro.

Fuori la natura disegna con l’acqua pareti di roccia e muschio che distillano bellezza e pace.
L’ emozione vi travolge.

Il tempo vola ed è già ora di trovare il bivacco notturno. Ci dirigiamo verso il fiume per trovare un posto sicuro e tranquillo.

La notte sarà bellissima, il canto del fiume ci fa compagnia ed il ricordo della giornata ci cullerà dolcemente… per sempre.

Buonanotte #AmiciViaClodia 🌙

#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking

A domani per la VI tappa 👣
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

I paesi della Tuscia toccati o vicino
alla #ViaClodia sono tutti molto belli.
Eh si #viaclodiaintenda nel suo tragitto è passato anche da Cellere, non ci siamo fatti mancare nulla.
Il Parco delle sorgenti del Timone ci ha ospitato ed accolto.
#esperienzelungolavia
#AmiciViaClodia
See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

Oggi siamo usciti qui nei dintorni, e non ci siamo fatti mancare nulla 😉 See MoreSee Less

View on Facebook

Visitando Castro 👣 #ViaClodia #zainoinspalla See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – IVtappa
Pianiano – Castro 15 Km ca. + ricerca posto di bivacco

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

Oggi la #ViaClodia ci regalerà uno dei suoi tesori più importanti e belli da vedere: L’antica città di Castro.

Siamo diretti in una zona che offre mille spunti per compiere qualche anello in escursione libera.

È nostra intenzione vedere i romitori della valle della Fiora e Olpeta, Castro, le cascate Salabrone ed i paesi di Farnese ed Ischia di Castro col suo museo.
Ci fermeremo qualche giorno in questa zona di confine del Lazio con la Toscana.

In serata è previsto qualche scroscio di pioggia, decidiamo di muoverci ugualmente, conosco qualche riparo . In cammino!

La distanza oggi della fase di trasferimento non sarà tanta ma dopo ci vogliamo gustare ogni angolo di Castro. E sarà così, difficile descrivere il fascino di questi luoghi.

Qui incrociamo anche il Sentiero dei Briganti che porta verso Farnese e la Riserva del Lamone.

Giornata bellissima ed in serata arriva la pioggia prevista.
Siamo pronti e non ci prendiamo neanche una goccia d’acqua 😉.

Castro era una città rinascimentale e le prima vestigia che visitiamo sono quelle dell’epoca. Ma la giornata è lunga e da vedere c’è molto altro …

#AmiciViaClodia
#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking
See MoreSee Less

View on Facebook

Segnatevi questo appuntamento 🍀 See MoreSee Less

View on Facebook

1 month ago

Amici Della Via Clodia

[Amici della Via Clodia in tenda]#viaclodiaintenda ⛺️

Estate 2020 – III tappa
Canino – Pianiano 18 Km ca. + ricerca posto di bivacco

Questa è la nostra storia della #viaclodiaintenda

La #ViaClodia prosegue il suo andamento collinare sfiorando borghi bellissimi che vivono in un tempo sospeso.

Lasciamo Canino immaginando cosa oggi ci aspetterà e ci incamminiamo sempre in direzione NW.

Per rifocillarci ci siamo organizzati così. Colazione al primo bar disponibile, oppure qualche succo di frutta tenuto di scorta il giorno prima. A pranzo pasti caldi nei paesi che incontriamo. La sera cena fredda con pane, formaggi, salumi e frutta per accamparci presto e goderci le fresche serate.

Pianiano è la nostra meta finale di giornata.
Il paesino è piccolissimo e bellissimo. Qui ci invitano a prendere un caffè con loro Valeria e Tahir che rilegano libri, block notes ed agende, piccole opere d’arte abbellite anche dalle foto di Valeria.
Tahir ci racconta la sua vita ricca di eventi ed incontri rari e preziosi.
Si fa tardi e ci fermiamo in zona a bivaccare.

Quante sorprese ci regala la Clodia!

Buonanotte #AmiciViaClodia

#esperienzelungolavia
#trekking #archeotrekking

A domani per la IV tappa 👣
See MoreSee Less

View on Facebook